Judo per bambini

Il Judo è un’arte marziale giapponese e una disciplina educativa adatta ad accompagnare i bambini in un percorso di crescita mentale, fisica e sociale.

Insegnanti:

Marco Marzagalli – VI° Dan
Marco Beccari – IV° Dan
Sirio Izzo – II ° Dan
Alessandro Asso – II° Dan

A chi è consigliato ?

Il Judo è un’arte marziale accessibile a tutti e praticabile per tutta la vita.

​Particolarmente indicata per i bambini essendo un metodo educativo consolidato ed efficace

​Utile per gli adulti per aiutare a sviluppare un maggior equilibrio psico-fisico

Contattaci per una lezione di prova

Sede di via Trivulzio

Orari

Bambini e ragazzi

  • età consigliata 4-5 anni
    Lunedì e/o giovedì 16.15 – 17.00
  • età consigliata 6-7 anni
    Martedì e/o venerdì 17.00 – 18.00
  • età consigliata 8-10 anni
    Lunedì e/o giovedì 17.00 – 18.00
  • età consigliata 10-14 anni
    Lunedì e/o giovedì 18.00 – 19.00

Fragilità

  • Judo adattato per persone con disabilità
    Giovedì 11.00 – 12.00

Bambini e ragazzi

  • età consigliata 4-5 anni
    Lunedì e/o giovedì 16.15 – 17.00
  • età consigliata 6-9 anni
    Lunedì e/o mercoledì e/o giovedì 17.00 – 18.00
  • età consigliata 10-14 anni
    Lunedì e/o giovedì 18.00 – 19.00

Approfondimenti

Cos’è il Judo
Insegnare Judo ai più piccoli
Il contributo del Judo nello sviluppo psico-fisico del bambino

Cos’è il Judo

Il Judo continua a essere uno sconosciuto, affascinante sì, ma anche sospetto. E continua a esserlo nonostante la sua diffusione ormai più che ragguardevole. E’ convinzione abbastanza comune che si tratti essenzialmente di una tecnica di difesa personale e di uno strumento di autorassicurazione fisica e psicologica. In definitiva, di un’arma. Ma ciò che normalmente non si sa è che chi possiede quest’arma tende per lo più a non usarla come tale.

E quanto meglio la conosce, tanto meno si sente portato a impiegarla. La cosa è logica, come vedremo subito, e dipende da questo: se è vero che il judo è un efficacissimo mezzo difensivo e offensivo, è altrettanto vero che non è solo questo. Il judo è anche un’arma, ma il suo spirito va ben oltre un simile aspetto superficiale e grossolano.

Continua la lettura …

Insegnare Judo ai più piccoli

Il modo migliore per introdurre un’arte marziale per un bambino ? Farlo giocare.

Questo corso, spercificamente ideato per i bambini in età prescolare, si propone di introdurre la disciplina marziale in attraverso un approccio ludico e rilassato.

Giocare si, ma nel modo giusto.

E’ prematuro parlare di un vero e proprio corso di Judo, in cui il metodo di insegnamento è quello tipico delle arti marziali e quindi adatto solo per chi ha già intrapreso un percorso scolastico strutturato che abitua ad un’attenzione alle spiegazione.

Lo scopo di questo corso è quindi quello di un approccio ludico al Judo, proponendo giochi attraverso cui insegnare le basi del Judo senza che vi sia quella formalizzazione tipica di un corso per bambini più grandi.

Il contributo del Judo nello sviluppo psico-fisico del bambino

Il judo viene presentato ai bambini come una sorta di gioco-educativo, vengono rispettate quelle formalità tipiche della disciplina marziale: saluto, pratica in silenzio, ecc., ma vien dato subito ampio spazio ad esercizi a coppie che assomigliando ad un gioco non impensieriscono il bambino (non gli fanno né dire né pensare: “non lo faccio, non ne sarò capace”), ma gli permetteranno nel giro di qualche lezione di passare ad esercizi di complessità crescente, acquisendo una maggior sicurezza dei propri movimenti.

Continua la lettura …

Potrebbe interessarti anche:

Menu

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi