Vengo anch’io? Sì, tu sì!

periodo di realizzazione
2013/2014

finanziato dalla
Fondazione della Provincia di Lecco onlus

Fondazione della Provincia di Lecco onlus

Dopo la positiva esperienza del progetto "Ci siamo anche noi" l'esigenza emersa nel territorio di Lecco è stata quella di un maggior impegno verso i minori portatori di disabilità. In accordo quindi con la Direzione dela Scuoal potenziata "A.Stoppani" terremo 9 corsi all'interno dei plessi scolastici al fine di integrare, attraverso la pratica delle arti marziali, i bambini con disabilità nel contesto della classe. Proseguirà inoltre l'intervento nel CDD Artimedia. La Fondazione della Provincia di Lecco e ben 8 Lions Club del territorio hanno appoggiato questo progetto che prevede l'attuazione di 3 corsi di judo adattato per persone con disabilità, di cui uno specifico per ipovedenti e non vedenti.

Con il corpo: vivo, sento, comunico

periodo di realizzazione
2013/2014

con il contributo di
Fondazione Cariplo

Fondazione Cariplo

Il quarto Progetto sostenuto da Fondazione Cariplo ed appoggiato dal Settore Servizi alle Persone con Disabilità del Comune di Milano si pone come obiettivo quello di operare nei Centri Disabili Diurni del Comune di Milano a favore delle persone con ridotte autonomie e contemporaneamente sviluppare dei percorsi motorio-relazionali all'esterno - integrati con persone normodotate - per le persone che frequentano i C.D.D. e possiedono maggiori autonomie.

Opportunità in movimento

periodo di realizzazione
2013 - 2014

finanziato dal
Dipartimento delle Pari Opportunità

Dipartimento delle Pari Opportunità

Il Progetto, di cui siamo capofila, è risultato decimo in graduatoria nazionale nell'ambito del Bando relativo alla "Promozione delle Pari Opportunità nel campo dell'arte, della cultura e dello sport a favore delle persone con disabilità".
Il progetto prevede in particolare l'avvio e la promozione sia di corsi per persone con disabilità che di corsi integrati nel campo della danzaterapia, della musicoterapia e delle arti espressive ed artistiche.

Orizzonti aperti

periodo di realizzazione
2012/2013


finanziato dalla
Provincia di Milano

Provincia di Milano

nell'ambito del Bando "Promozione, riconoscimento e sviluppo dell'associazionismo" ex L.28/96.

Il progetto è risultato 2° nella graduatoria regionale del Bando regionale biennale.
La nostra Associazione ha così realizzato 3 corsi per persone con disabilità nella provincia di Lecco, in cui da poco abbiamo iniziato ad operare, nonché abbiamo attivato iniziative per anziani e proposte culturali rivolte alle scuole secondarie superiori, nonchè cicli di incontri e dibattiti aperti alla cittadinanza.

Ci siamo anche noi!

periodo di realizzazione
gennaio/giugno 2013

finanziato dalla
Fondazione della Provincia di Lecco onlus

logo-fondazione-provincia-lecco

Da un anno circa la nostra Associazione ha iniziato ad essere presente nel territorio di Lecco, dove desideriamo esportare l'esperienza di oltre 10 anni di attività svolta a Milano verso le persone con disabilità.
La Fondazione della Provincia di Lecco e ben 8 Lions Club del territorio hanno appoggiato questo progetto che prevede l'attuazione di 3 corsi di judo adattato per persone con disabilità, di cui uno specifico per ipovedenti e non vedenti.

Laboratori teatrali ed espressivi per persone con disabilità

periodo di realizzazione
settembre 2012 - maggio 2013

con il contributo del
Consiglio di Zona 7 di Milano

Consiglio di zona 7 Milano

Il Consiglio di Zona 7 ha appoggiato e finanziato la realizzazione di due laboratori di attività espressive per persone con disabilità cognitiva che si tengono al sabato presso le nostre due sedi sociali al fine di interagire al meglio anche con le famiglie.

Mi muovo, agisco, reagisco

periodo di realizzazione
2012/2013

con il contributo di
Fondazione Cariplo

Fondazione Cariplo

Il terzo Progetto biennale sostenuto economicamente da Fondazione Cariplo ed appoggiato dal Settore Servizi alle Persone con Disabilità del Comune di Milano si pone come obiettivo quello di operare nei Centri Disabili Diurni del Comune di Milano per individuare l'arteterapia motoria più consona allo sviluppo relazionale del singolo soggetto e sperimentarne poi l'efficacia in cicli di incontri mirati. Il progetto ha coinvolto 12 dei 15 C.D.D. comunali ed ha interessato oltre 200 persone con disabilità.

Un mese di sport per i bambini

Un mese di sport per i bambini

Dal 2005, ogni mese di settembre, stiamo proponendo un piccolo progetto per favorire l'avvicinamento allo sport dei bambini e dei ragazzi della Zona 7 di Milano.

Dall'inizio delle scuole fino al 30 settembre, tutti i bambini e ragazzi che lo desiderano possono frequentare gratuitamente tutti i corsi che la nostra Associazione organizza: dall'avviamento alla danza alle attività circensi, dal giocosport all‘aikido, dalla capoeira al judo, dalla danza al karate e cosi via.

Lo scopo del progetto è pemettere alle famiglie di avvicinarsi, a costo zero e senza alcun impegno, a delle discipline sportive ad alto contenuto educativo, anche per il nostro modo di intenderle, per valutare quali benefici potrebbe trarre il loro bambino da esse.

Il contributo della Regione Lombardia, che dal 2006 sostiene questa iniziativa annuale, ci permette di coprire le spese assicurative per tutti i bambini coinvolti.

Regione Lombardia Sport

 

Biancoinverno

periodo di realizzazione
dicembre 2011 - gennaio 2012

Budget completamente a nostro carico:  € 2.000,00

con la collaborazione del
Consiglio di Zona 7

 logo-cons-zona7

 

 

La nostra parte del Progetto “Biancoinverno” promosso a livello cittadino dal Comune di Milano ci è stata richiesta dal Consiglio di Zona 7 ed è consistita nell’organizzazione, durante le festività natalizie, di 50 lezioni gratuite rivolte alla cittadinanza.

Una particolare attenzione è stata posta su iniziative dedicate agli anziani e ai bambini, in modo da permettere, in un periodo potenzialmente difficile per soggetti soli o in difficoltà, di utilizzare il proprio tempo in compagnia e in modo coinvolgente.

Ci sono anch’io

periodo di realizzazione
2012/2013

Budget della nostra parte del progetto: € 9.400,00

con il contributo della Regione Lombardia

 Regione Lombardia

Il progetto viene realizzato in rete con altre 6 Associazioni attive sul territorio di Milano.

La nostra Associazione si occuperà dell’organizzazione e gestione di 13 cicli di 8-10 incontri cadauno rivolti a minori con disagio sociale. Questi cicli di incontri verteranno sulla danzaterapia genitore/bambino e lo yoga bimbi quali strumenti volti ad una maggiore consapevolezza di sé e del rapporto con il genitore e su laboratori espressivi di carattere artistico per permettere la fuoriuscita di emozioni.

Ampio spazio verrà anche dato ad un ciclo di 30 lezioni di danza per bambini con bisogni speciali in collaborazione con le Scuole della Zona 6 e 7 di Milano.

F.A.D.A.S.


Favorire l'Attività del Disabile Attraverso lo Sport

 
Questa è la traccia del Progetto che abbiamo presentato alla Direzione Generale Famiglia e Solidarietà Sociale della Regione Lombardia e che stiamo realizzando.
 
ll Progetto è risultato il 1° nella Graduatoria del Bando biennale "Promozione, riconoscimento e sviluppo dell'associazionismo", per noi è un grande onore che il nostro sforzo e la nostra capacità organizzativa a favore dello sport per i portatori di disabilità intellettiva abbiano avuto così tanta considerazione da parte degli organismi preposti.
 
Il progetto è stato realizzato nell'a.s. 2008/2009 con il sostegno della Provincia di Milano che ha coperto il 50% dei costi, mentre per l'anno 2009/2010 la nostra sfida è quella di proseguire il progetto finanziandolo integralmente con i fondi sociali e con i contributi dei soci.
 

Leggi tutto: F.A.D.A.S.

La Via dell'Adattabilità

fondcarv

La Via dell'Adattabilità
Judo Adattato e Danza-terapia

con il contributo di
Fondazione Cariplo

Fondazione Cariplo

Progetto biennale finanziato al 50% dalla Fondazione Cariplo e al 50% dall'Associazione La Comviune.


Risultati attesi dal Progetto;

  • creazione di un presidio stabile sul territorio specializzato in attivita sportivo-educative ed espressivo-motorie per disabili mentali.
  • coinvolgimento di almeno 50 disabili nei corsi settimanali proposti
  • sviluppo di una rete di collaborazioni con altre Associazioni, con i Centri Disabili Diurni e con le CooperativeSociali operanti nel nostro territorio e nel settore.

Strategia di intervento:

  • proseguo del corso di judo adattato alla disabilità intellettiva con l’utilizzo fisso di due operatori altamente specializzati
  • raddoppio del corso di danzaterapia in considerazione delle numerose richieste avute
  • lavoro comune con gli educatori sull'osservazione degli assistiti
  • momenti di incontro con le famiglie sia con che senza la presenza del figlio disabile

Obiettivi che intendiamo perseguire:

  • favorire l'apertura relazionale del disabile mentale attraverso la valorizzazione dell'espressività individuale
  • accrescere il livello di autostima e lo sviluppo di autonomie e di capacità individuali
  • supportare il lavoro degli educatori dei C.D.D. del Comune di Milano

Il Progetto prevede una sessantina di lezioni per ognuno dei tre corsi attivati: uno di judo adattato e due di danzaterapia.

L‘utenza sarà prevalentemente quella convogliata dai C.D.D. e dalle Cooperative Sociali con cui già collaboriamo (C.D.D. Noale, C.D.D. Narcisi, C.D.D. De Nicola, Coop. Soc. AzioneSolidale, Coop. Soc. Il Gabbiano, ecc..), altri utenti sono pregati di contattarci.

I corsi sono completamente gratuiti, a nostro carico anche le spese assicurative e di affiliazione al Comitato Italiano Paralimpico.

Il Progetto ha preso avvio l‘8 gennaio 2009 e terminerà il 15 giugno 2010.

l corsi erano iniziati da settembre 2008 e sono stati finanziati esclusivamente dall'Associazione La Comune fino a dicembre 2008; da tale data la Fondazione Cariplo contribuisce finanziando  il 50% delle spese.

Chi volesse contribuire può farlo in vari modi.

 

Da dicembre 2009 è iniziato un terzo corso di Danzaterapia, resosi necessario a causa delle numerose richieste degli utenti.

Attività Fisica Adattata: aprire il Centro Opportunità e Movimento

Periodo di realizzazione
maggio/settembre 2010

con il contributo del
Comune di Milano
Direzione Centrale Salute

 Comune di Milano - Direzione Centrale Salute

 

La Direzione Centrale Salute del Comune di Milano ha voluto contribuire con circa il 25% alle spese necessarie per l’apertura del Centro Opportunità e Movimento, in v.le Legioni Romane 23, riconoscendone la valenza sociale intrinseca anche alla luce di quanto già da noi svolto negli anni scorsi in collaborazione dei Centri Disabili Diurni del Comune, i cui utenti da anni partecipano alle attività sportive da noi proposte nella nostra sede. L’apertura di un Centro che si pone l’obiettivo di diventare un punto di riferimento dell’attività fisica ed espressiva adattata alla disabilità rappresenta un’opportunità per l’intero territorio e in tale ottica è stato concesso il sostegno economico per i lavori di ristrutturazione.

Opportunità e Movimento

periodo di realizzazione
2010/2011

con il contributo della
Fondazione Cariplo

logofondcari

Il secondo Progetto biennale finanziato dalla Fondazione Cariplo si è posto come obiettivo quello di creare sul territorio un polo di riferimento per la pratica sportiva e motorio-espressiva adattata alla disabilità.

L’apertura del Centro Opportunità e Movimento, in v.le Legioni Romane 23, facilmente raggiungibile con la MM1 e adattato alle esigenze di portatori di disabilità, vuole diventare col tempo un Presidio territoriale sportivo rivolto a questa parte di popolazione.

Nel primo anno dall’apertura del Centro, sono stati oltre 100 i soggetti con disabilità che utilizzano le strutture e hanno fruito gratuitamente delle numerose attività del Centro.

Progetti di promozione sociale

L'Associazione La Comune ha promosso in questi ultimi anni una serie di progetti di promozione sociale, fra i principali ricordiamo:

 


OltreConfine

(2014-2015)
vai al progetto "Oltreconfini"
logolacom
autofinanziato

La Casa Comune

(2014-2015)
vai al progetto "La Casa Comune"
con il contributo di
Fondazione Cariplo

Vengo anch’io? Sì, tu sì!

(2013-2014)
vai al progetto "Vengo anch’io? Sì, tu sì!"
finanziato dalla
Fondazione della Provincia di Lecco onlus

Con il corpo: vivo, sento, comunico

(2013-2014)
vai al progetto "Con il corpo: vivo, sento, comunico"
con il contributo di
Fondazione Cariplo

Opportunità in movimento

(2013-2014)
vai al progetto "Opportunità in movimento"
finanziato dal
Dipartimento delle pari opportunità

Orizzonti aperti

(2012-2013)
vai al progetto "Orizzonti aperti"
finanziato dalla
logoprmi

Ci siamo anche noi!

(gennaio-giugno 2013)
vai al progetto "Ci siamo anche noi!"
finanziato dalla
Fondazione della Provincia di Lecco onlus

Laboratori teatrali ed espressivi per persone con disabilità

(2010-2011)
vai al progetto "Laboratori teatrali ed espressivi per persone con disabilità"
con il contributo di
logo-cons-zona7

Mi muovo, agisco, reagisco

(2012-2013)
vai al progetto "Mi muovo, agisco, reagisco"
con il contributo di
Fondazione Cariplo

Ci sono anch’io

(2012-2013)
vai al progetto "Ci sono anch’io"
con il contributo di
logo-regione-lomb

Biancoinverno

(2011-2012)
vai al progetto "Biancoinverno"
con la collaborazione di
logo-cons-zona7

Opportunità e Movimento

(2010-2011)
vai al progetto "Opportunità e Movimento"
con il contributo di
Fondazione Cariplo

Attività Fisica Adattata: aprire il Centro Opportunità e Movimento

(maggio-settembre 2010)
vai al progetto "Attività Fisica Adattata: aprire il Centro Opportunità e Movimento"
con il contributo di

comune-mi


Un mese di sport per i bambini

(2005-2010)
vai al progetto "Un mese di sport per i bambini"
con il contributo di

logoreglom


La via dell'adattabilità - judo adattato e danza-terapia

(2008-2010)
vai al progetto "La via dell'adattabilità - judo adattato e danza-terapia"
con il contributo di
Fondazione Cariplo

F.A.D.A.S. - Favorire l'Autonomia del Disabile Attraverso lo Sport

(2008-2010)
vai al progetto "F.A.D.A.S. - Favorire l'Autonomia del Disabile Attraverso lo Sport"

con il contributo di
logoprmi


Una A.P.S. per i bambini in difficoltà

(2007-2008)
vai al progetto "Una A.P.S. per i bambini in difficoltà"
con il contributo di
logofondrm

Vivere l'integrazione

(2005-2010)
vai al progetto "Vivere l'integrazione"

logolacom
autofinanziato



Vuoi aiutarci o collaborare? Sostienici...

Vuoi chiederci qualcosa?

Compila questo modulo, ti risponderemo quanto prima.
Acconsento al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy
FacebookTwitterGoogle BookmarksPinterest